Chef's jacket cotton jacket chef restaurant kitchen restaurant pockets

€ 20,58
Size:



Oppure Se Hai Conto Paypal Paghi Senza Registrazione:
Da:Prezzo
1€ 20,58
3€ 20,13
6€ 19,64
9€ 19,15
12€ 18,67
15€ 18,18
20€ 17,08
  • Inventory 497 pezzi
  • Brand: FRATELLIDITALIA
  • Condition:
  • Costo di Spedizione da
  • Product Model: ABCHEF_1
  • Condividi su

 

  giacca da cuoco con tasche laterali   in cotone con particolari bordini          

Descrizione:
casacca da chef con due tasche laterali lavorate, e una tasca sul petto zip centrale per la chiusura tasche lavorate tcotone zip centrale                
 


il cuoco oltre ad essere un semplice mestiere è spesso collegato alla figura dell'artista o dell'esteta.entrato in auge per l'opera dei capicuoco impegnati alle corti dei sovrani europei a partire dal settecento, tutt'oggi è un mestiere molto stimato, ma dalla gavetta lunga, e non sempre facile, con turni di lavoro molto lunghi e orari spesso estenuanti.
i cuochi hanno incominciato ad avere un ruolo importante nella società a partire dal v secolo a.
c.
riuniti in corporazione, nel medioevo costituivano una comunità con una propria gerarchia.
sotto enrico iv di francia tale comu­nità si suddivise in più settori distinti i rosticcieri trattavano la cosiddetta “carne grossa”; i pasticcieri trattavano il pollame, i paté e le torte, e i fabbricanti d’aceto preparavano le salse; quanto ai ristoratori, “maestri chef, cuochi e porte chapes” (dove per chapes si intendeva il coperchio bombato usato per tenere in caldo i piatti) era riservato loro il privilegio di organizzare pranzi di nozze e banchetti, colazioni e pasti diversi a domicilio.
    note

 


 

Giacca da cuoco con tasche laterali

 

in cotone con particolari bordini

 

 

 

 

------------------------------

 

DESCRIZIONE

Casacca da chef con due tasche laterali lavorate, e una tasca sul petto zip centrale per la chiusura

  • Tasche lavorate
  • tcotone
  • zip centrale

 

 

 

 

 

 

 

------------------------------

 

------------------------------

CURIOSITA'

Il cuoco oltre ad essere un semplice mestiere è spesso collegato alla figura dell'artista o dell'esteta.Entrato in auge per l'opera dei capicuoco
impegnati alle corti dei sovrani europei a partire dal settecento, tutt'oggi è un mestiere molto stimato, ma dalla gavetta lunga, e non sempre facile, con turni di lavoro molto lunghi e orari spesso estenuanti. I cuochi hanno incominciato ad avere un ruolo importante nella società a partire dal V secolo a. C. Riuniti in corporazione, nel Medioevo costituivano una comunità con una propria gerarchia. Sotto Enrico IV di Francia tale comu­nità si suddivise in più settori distinti: i rosticcieri trattavano la cosiddetta “carne grossa”; i pasticcieri trattavano il pollame, i paté e le torte, e i fabbricanti d’aceto preparavano le salse; quanto ai ristoratori, “maestri chef, cuochi e porte chapes” (dove per chapes si intendeva il coperchio bombato usato per
tenere in caldo i piatti) era riservato loro il privilegio di organizzare pranzi di nozze e banchetti, colazioni e pasti diversi a domicilio.

 

 

NOTE

Prima di acquistare molti pezzi chiedi se sono disponibili. Contattaci tramite messaggio o chiama al numero 081.362.45.85

 

 

-------------------------------

 

------------------------------

------------------------------